Istruzione e Cultura
15/02/2017
Istruzione e Cultura
Richiesta servizio scuolabus.
Richiesta servizio scuolabus.
SERVIZIO MENSA SCOLASTICA E TEMPO PIENO NELLE SCUOLE DELL'INFANZIA E PRIMARIA

Si comunica che a partire dal 2 Ottobre 2017 fino al 31 Maggio 2018 sarà attivo il servizio comunale di refezione scolastica per l'Anno scolastico 2017/2018.
Le tariffe contributive a carico delle famiglie sono le seguenti:

 
Isee Costo Buono Pasto Scuola Infanzia Costo Buono Pasto Scuola Primaria
Inferiore a 7.500,00 Euro        Esenzione Totale         Esenzione Totale
da 7.500,01 a 15.000,00          3 Euro         3,50 Euro
da 15.000,01 a 30.000,00          3,50 Euro         4,00 Euro
30.000,01 o mancata presentazione ISEE          4 Euro         5 Euro


Il costo del blocchetto da 25 a 50 buoni pasto varia in base alle suddette tariffe contributive.
L'acquisto del blocchetto, da utilizzarsi senza alcun limite temporale, deve avvenire previo pagamento anticipato con c/c postale n. 12886727  o pagamento tramite POS direttamente presso l'Ufficio Istruzione e Cultura del Comune di Cisternino presentando documentazione ISEE in corso di validità dalle ore 9,00 alle 12,00.
Eventuali buoni pasto residuati non saranno rimborsati ma potranno essere utilizzati nell'anno scolastico successivo.

RIDUZIONI ED ESENZIONI 
  • Riduzione tariffa in relazione al'ISEE;
  • Qualora nel nucleo familiare vi siano più figli che usufruiscono del servizio, il più grande pagherà la quota per intero, gli altri pagheranno una quota ridotta del 50% e nessuna quota sarà pagata dal quarto figlio in poi;
  • Sono esentati dal pagamento gli alunni in situazione di handicap in ossequio alla Legge n. 104/92, da comprovarsi mediante certificato medico rilasciato dalla Commissione per l'accertamento dell' Invalidità Civile dell' A.U.S.L di appartenenza o dal medico scolastico, ossia da un medico specialista nella tipologia denunciata ovvero di uno psicologo esperto dell'età evolutiva, in servizio presso l'A.U.S.L. o in regime di convenzione con la medesima.
Eventuali richieste di menù personalizzato dovranno essere prodotte presso l' Ufficio Pubblica Istruzione del Comune, corredate da apposita certificazione medica.
Assegnazione delle Borse di Studio per l'anno scolastico 2017/2018 studenti della Scuola Secondaria di Secondo Grado
Requisito della situazione economica e strumento di valutazione
Per avere diritto alla erogazione della borsa di studio per l’a.s. 2017/2018 l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del richiedente, in corso di validità, non potrà essere superiore ad € 10.632,94.
Termini e modalità di presentazione delle domande
A partire dal 22/02/2018 e fino alle ore 23.59 del 13/03/2018 sarà possibile accedere al sistema on line per la presentazione delle domande per la concessione delle borse di studio.
La compilazione e l’invio della domanda dovranno essere effettuati da uno dei genitori, da chi rappresenta il minore o dallo studente, se maggiorenne, solo ed esclusivamente on-line, attraverso la procedura informatizzata accessibile al seguente indirizzo internet: www.dirittoallostudiopuglia.it (attivo dal 22 febbraio 2018)

La domanda, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 ss.mm.ii., dovrà contenere:
  • generalità del richiedente
  • residenza anagrafica
  • generalità dello studente
  • tipologia di scuola frequentata e indirizzo di studio
  • denominazione dell'istituzione scolastica di secondo grado frequentata nell'anno scolastico 2017/2018
  • classe e sezione frequentata dallo studente
  • indicatore della Situazione Economica Equivalente

Dovrà inoltre attestare:
  •  di aver conoscenza che, nel caso di corresponsione dei benefici, possono essere eseguiti controlli, anche da parte della Guardia di Finanza, in applicazione dell'art.4, commi 2 e 8, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n.109 in materia di controllo della veridicità delle informazioni fornite
  •  di essere consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall'art. 76 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445
Ai fini della registrazione sull’applicativo, i richiedenti dovranno disporre di: 
  • codice fiscale
  • un indirizzo e-mail
  • numero di protocollo INPS dell’attestazione ISEE di cui al paragrafo 4
  • copia del documento di riconoscimento del dichiarante
In corrispondenza ad ogni istanza presentata verrà associato un “codice pratica” che dovrà essere conservato dall’utente ai fini della verifica dell’ammissione al beneficio, la cui graduatoria verrà pubblicata sullo stesso sito internet della procedura informatizzata, nel rispetto della normativa sulla privacy
INPS - Agevolazioni per la frequenza di asili pubblici e privati

Agevolazioni per la frequenza di asili pubblici e privati di cui all'art. 1, comma 355, della legge 11 dicembre 2016, n. 232.
Istruzioni operative ai fini della presentazione delle domende per il 2018.
Le domande potranno essere presentate dal 29 gennaio al 31 dicembre 2018 con le modalità indicate nel bando allegato.

Inps
Documenti
  1. Bando Asilo nido
Asilo Nido Comunale - Domanda di Ammissione - Anno Educativo 2018/19
Si rende noto che, dal 16 aprile all’ 11 maggio 2018 sono aperte le iscrizioni  all' Anno Educativo 2018 - 2019 per la frequenza dell' Asilo Nido Comunale, riservato ai bambini che abbiano compiuto i tre mesi di vita e che non superino il terzo anno di età.

Il servizio sarà attivo a decorrere dal 1 settembre 2018 fino al 31 luglio 2019secondo i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 7,00 alle 16,30, il sabato dalle 7,30 alle 13,00.

L' Asilo Nido Comunale potrà accogliere n. 30 bambini distinti in sezione per lattanti, semidivezzi e divezzi; dei 30 posti n. 10 sono riservati agli aventi titolo ai buoni di conciliazione.

La domanda deve essere presentata utilizzando esclusivamente, a pena di esclusione, l'apposito modulo scaricabile dal sito del Comune di Cisternino o da ritirare presso l'Asilo Nido Comunale sito in Via Calavilonna n. 3 e consegnata direttamente al Protocollo dell’Ente o presso lo stesso Asilo Nido negli orari di apertura sopra indicati.
Alla domanda dovrà essere allegata fotocopia del documento di identità del richiedente in corso di validità.


Documenti
  1. Istanza Domanda di Ammissione Asilo Nido Comunale
  2. Bando iscrizione Asilo Nido